Contabilità di Magazzino

Scopri

Dall’1.1.2019, le cessioni di beni e le prestazioni di servizi effettuate tra soggetti residenti o stabiliti in Italia, ove soggette a fatturazione, sono documentate obbligatoriamente mediante fattura elettronica,

Di seguito vengono evidenziati i casi più frequenti indicando con la sottolineatura le specifiche oggetto di modifica.

Scopri

Termini di invio

Si raccomanda di prendere nota delle tipologie di documenti più utilizzati:

TD01 – Fattura Immediata

TD04 – Nota di Credito

TD24 – Fattura Differita

TD26 – Cessione di beni ammortizzabili

Tipo Documento

Si raccomanda di prendere nota delle tipologie di documenti più utilizzati:

TD01 – Fattura Immediata

TD04 – Nota di Credito

TD24 – Fattura Differita

TD26 – Cessione di beni ammortizzabili

Natura IVA

Nel caso in cui in fattura siano presenti voci che non prevedono l’addebito dell’IVA, al fine di non incorrere in sanzioni si raccomanda di porre la massima attenzione nel codice IVA da utilizzare nella Fattura Elettronica da inviare. Di seguito riportiamo le casistiche più frequenti.

N1 – Escluso art. 15

N2.1

  • Art.7 bis DPR 633/1972 cessione a UE e extra-UE di beni non esistenti fisicamente in Italia
  • Art.7 ter  DPR 633/1972 prestazione servizi a UE
  • Art.7 ter  DPR 633/1972 prestazione servizi a extra-UE
  • Art.7 quater DPR 633/1972 prestazione servizi particolari a UE e extra-UE (es. relativi beni immobili)
  • Art.7 quinquies DPR 633/1972 prestazione servizi particolari a UE e extra-UE (es. relativi a servizi culturali)
  • Art.7 sexies e septies DPR 633/1972 prestazione altri servizi particolari a UE e extra-UE

N2.2

  • Fuori campo Iva art. 2, 3, 4, 5 DPR 633/1972
  • Art. 27 c.1 e 2 DL 98/2011 contribuenti minimi
  • Art.1 c.54-89 L. 190/2014 regime forfettario

N3.1

  • Art.8 c.1 lett.a DPR 633/1972 cessione beni a extra-UE, trasporto a cura del cedente
  • Art.8 c.1 lett.b DPR 633/1972 cessione beni a extra-UE, trasporto a cura del cessionario

N3.2 – Non imp. art.41 DL 331/93 cessione beni a UE

N3.3 – Art. 71 DPR 633/1972 Cessioni a San Marino

N3.4 – Art. 8 bis DPR 633/1972 operazioni assimilate alle cessioni all’esportazione

N3.5 – Non imp. art. 8 c.1 lett. c DPR 633/1972 a seguito di dichiarazione d’intento

N3.6 – Non imponibili – altre operazioni che non concorrono alla formazione del plafond

N4 – Esente art. 10 DPR 633/1972

N6.1 – Art. 74 c. 7 e 8 DPR 633/1972 cessione di rottami e altri materiali di recupero
N6.3 – Art. 17 c.6 lett. a DPR 633/1972 subappalto nel settore edile
N6.7 – Art. 17 c.6 lett. a ter DPR 633/1972 prestazioni nel comparto edile e settori connessi

Le indicazioni fornite nella presente circolare sono necessarie per la predisposizione del file XML in uscita, mentre non vanno utilizzate per la registrazione degli acquisti e l’emissione dell’esterometro fornitori.

Di seguito potete scaricare l’elenco analitico delle casistiche, la rispettiva Natura IVA e le Tipologie di Documenti.